[:it]

Pistoia Social Business City

 

Pistoia è stata riconosciuta come Social Business City nel 2012. ll coinvolgimento di studenti, imprenditori, cittadini e pubblica amministrazione è stato fondamentale per diffondere la cultura del social business a livello locale. Un risultato che non sarebbe stato raggiunto senza la collaborazione e il sostegno costante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e della Fondazione Un Raggio di Luce.

Le attività del programma Social Business City sono state e sono tuttora sviluppate e implementate dallo Yunus Social Business Centre University of Florence. In questi anni, il modello d Pistoia è stato replicato anche all’estero in particolare a Barcellona, grazie al sostengo di partner locali e a Tandem Social, e a Tayouan (Taiwan) che è attualmente una Social Business City candidate.

Dal 2012, una larga parte del territorio pistoiese è stata coinvolta nelle attività del programma PSBC. Nei primi anni, sono state realizzate due edizioni del Social Business Day, una giornata che aveva lo scopo di sensibilizzare tutti i cittadini al tema del social business e di approfondire l’imprenditoria e dell’innovazione sociale attraverso conferenze ed eventi.

Successivamente, per vere un’idea più chiara del Terzo Settore pistoiese e dell’evoluzione del social business al suo interno, sono state svolte due mappature consecutive. La prima ha coinvolto oltre 200 organizzazioni, mentre la seconda si è concentrata sulle 56 che si dichiaravano imprese sociali ai sensi della legge 155/2006.

Le altre attività sul territorio sono i percorsi di formazione e accompagnamento: Giovani & Social Business e Coltiva la tua impresa!

Giovani & Social Business

Una strada innovativa per favorire la crescita degli attori del cambiamento

Il percorso Giovani & Social Business è pensato per avvicinare le studentesse e gli studenti delle scuole superiori del territorio pistoiese ai temi dell’imprenditoria sociale e del social business. Il percorso prevede una formazione teorica con lezioni frontali, incontri e approfondimenti e un concorso di idee di impresa sociale. I vincitori hanno poi la possibilità di compiere un viaggio per conoscere vere imprese sociali sia in Italia che all’estero.

In 8 anni, Giovani & Social Business è riuscito a coinvolgere circa 1500 ragazzi in più di 7 istituti.

Scopri di più

Coltiva la tua impresa!

Il bando che favorisce la nascita e la diffusione delle imprese sociali sul territorio

Nel 2017 è nato il percorso “Coltiva la tua Impresa!” con l’obiettivo di formare e sostenere imprenditori o aspiranti imprenditori nella concretizzazione della propria idea di impresa sociale. Il percorso è diviso tra momenti di formazione, tra lezioni frontali, esercitazioni e casi studi, e momenti di incontro con i professionisti. Al termine del percorso, i partecipanti sottopongono la propria idea ad una commissione di valutazione. La commissione di valutazione se lo ritiene opportuno può decidere di assegnare un contributo a fondo perduto per l’avvio dell’impresa.

Grazie alle capacità acquisite gli imprenditori o aspiranti imprenditori sociali potranno presentare la propria idea anche ad altri potenziali investitori.

Scopri di più

Scopri le imprese sociali nate grazie a Coltiva la tua impresa!

Scopri qui le due imprese sociali di successo emerse dall’edizione 2017/2018

Better Social

La diversità è la nostra forza

Better Social è un’impresa sociale, il cui primo obiettivo non è il profitto, ma l’inserimento lavorativo di persone con disabilità. Better Social fa una scommessa: con un’adeguata formazione le persone con disabilità possono svolgere professioni digitali altamente qualificanti. Grazie alle nuove tecnologie ed ai nuovi metodi di lavoro e di collaborazione è possibile infrangere questa barriera culturale che tiene molte persone ai margini del mondo del lavoro.

Scopri di più →

Hyper Social Club

Perdere il lavoro non significa perdere il talento

Hyper Social Club ambisce ad offrire una seconda opportunità ai lavoratori che si trovano in situazione di svantaggio in quanto hanno perso il proprio impiego in età avanzata, per cause direttamente o indirettamente legate alla crisi economica e alla crisi sanitaria, valorizzandone talento, competenze ed esperienze.

Scopri di più →

Magnani Pescia

L’arte tradizionale della fabbricazione della carta

L’impresa sociale “Magnani Pescia” ha sede in una piccola città vicino a Pistoia e impiega 12 persone. La vision di questa impresa sociale unica è quella di preservare l’arte della fabbricazione della carta. La sua missione è quella di salvare questo patrimonio culturale producendo prodotti di carta esclusivi e di alta qualità, creando così un valore socio-economico.

Scopri di più →

Il Cappellaio Matto

Learning though play / Imparare giocando

“Il Cappellaio Matto”,  è una cooperativa sociale “rosa” creata da tre donne con un suono
competenza nel campo dell’educazione dei bambini. “Il Cappellaio Matto” organizza laboratori e attività di gruppo per stimolare la creatività dei bambini. Fornisce un ambiente inclusivo per i bambini con bisogni speciali.

“"Grazie al programma di consulenza e formazione
siamo stati in grado di definire l'ambito della nostra impresa
e valutare gli elementi chiave del business,
come il piano aziendale e l'attività di comunicazione.
Inoltre, le opportunità di finanziamento ci hanno dato la
possibilità per coprire i costi di avvio ".”

Massimiliano BiniBusiness advisor, "Magnani Pescia" Social Enterprise
social business

Barcellona

Scopri di più

Pistoia Social Business City

 

Pistoia was acknowledged as a Social Business City in 2012. The involvement of students, entrepreneurs, citizens and public administration has been fundamental in spreading the culture of social business at local level. This result would not have been achieved without the collaboration and constant support of the Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia and the Fondazione Un Raggio di Luce.

The activities of the Social Business City programme have been and are still being developed and implemented by the Yunus Social Business Centre University of Florence. In recent years, the Pistoia model has also been replicated abroad, in particular in Barcelona, thanks to the support of local partners and Tandem Social, and in Taoyuan (Taiwan) which is currently a Social Business City candidate.

Since 2012, a large part of the territory of Pistoia has been involved in the activities of the PSBC programme. In the first years, two editions of the Social Business Day were realised, a day that aimed to raise awareness of social business and to deepen entrepreneurship and social innovation through conferences and events.

Subsequently, in order to get a clearer idea of the Third Sector in Pistoia and the evolution of social business within it, two consecutive mappings were carried out. The first one involved more than 200 organisations, while the second one focused on the 56 organisations that declared themselves social enterprises according to law 155/2006.

The other activities in the area are the high school students program and the training for aspring social entrepreneurs: Youth & Social Business and Grow Your Business!

Youth & Social Business

An innovative way to foster the growth of actors of change

The Youth & Social Business training programme is designed to teach high school students in the Pistoia  the themes of social entrepreneurship and social business. The lessons include theoretical training, meetings with social entrepreneurs and in-depth studies. At the end of the training, students are involved in a competition among each other for social business ideas. The winners then have the opportunity to traverl with YSBCUF researchers, on a trip to get to know real social enterprises both in Italy and abroad.

In 8 years, Youth & Social Business has managed to involve about 1500 students in more than 7 institutions in Pistoia and its surroundings.

Discover more!

Grow Your Business!

A call for ideas to promote the creation and spread of social enterprises in Pistoia and its surroundings

In 2017, the “Grow Your Business!” programme was launched with the aim of training and supporting entrepreneurs or aspiring entrepreneurs in the realisation of their social enterprise idea. The course is divided into training sessions, including lectures, exercises and case studies, and meetings with professionals. At the end of the course, participants submit their ideas to an evaluation committee. If the evaluation committee deems it appropriate, aspiring entrepreneurs win a grant for the start-up of their own business.

Thanks to the skills acquired, entrepreneurs or aspiring social entrepreneurs can present their idea to other potential investors.

Discover more!

Better Social

Diversity is our strength

Better Social is a social enterprise whose first goal is the employment of people with disabilities. Thanks to new technologies and new working and collaboration methods it aims at breaking this cultural barrier that contibute in keeping many people on the sidelines.

Learn more →

Hyper Social Club

Losing a job doesn’t mean losing talent

Hyper Social Club aims at offering a second chance to disadvantaged workers that have lost their jobs towards the end of their career for causes directly or indirectly linked to the economic and health crisis, thus enhancing their talent, skills and working experience.

Learn more →

Magnani Pescia

The traditional art of paper-making

The social enterprise “Magnani Pescia” is based in a small town near Pistoia and employs 12 people. The vision of this unique social enterprise is to preserve the art of papermaking. Its mission is to save this cultural heritage by producing exclusive and high-quality paper products, thus creating socio-economic value.

Learn more →

Il Cappellaio Matto

Learning though play

“Il Cappellaio Matto”, “The Mad Hatter” in English, is a “pink” social cooperative created by three women with a sound
expertise in the field of children education. “Il Cappellaio Matto” organizes laboratories and group activities to stimulate the kids’ creativity. It provides an inclusive environment for children with special needs.

"Thanks to the consultancy and training program

we have been able to define the scope of our enterprise
and evaluate the core elements of the business,
such as the business plan and the communication activity.
Moreover, the funding opportunities gave us the chance
to cover the startup costs."

Massimiliano BiniBusiness advisor, "Magnani Pescia" Social Enterprise
social business

Taoyuan

Read more

Barcelona

Read more
[:]