I sistemi locali spesso incontrano una vasta gamma di ostacoli alla nascita e allo sviluppo di social business sul proprio territorio. Questo è il motivo per cui lo Yunus Social Business Centre University of Florence e il centro di ricerca ARCO (Action Research for CO-development) hanno stilato il  Social Business City Programme (SBCP). 
Il programma ha lo scopo di rimuovere queste barriere e creare un ecosistema facilitante per il social business per una durata minima di 3 anni, con possibilità di estensione.

Il Social Business City Programme opera a livello locale, coinvolgendo l’intera comunità con un approccio partecipativo facendo rete a livello internazionale!

Opera a livello Locale

Le attività del SBCP si focalizzano su fattori locali, tra cui:

  • Identificazione e soluzione di problemi sociali
    Un approccio locale ci permette di identificare e affrontare i problemi sociali della città in modo più efficiente ed efficace, ogni territorio con le proprie caratteristiche e dinamiche socio-economiche.
  • Coordinamento degli attori locali
    Background geografici e socio-economici condivisi assicurano l’effettiva interazione tra una grande varietà di attori e gruppi target, facilitando inoltre attività di co-pianificazione e coordinamento.
  • Monitoraggio e valutazione
    Il processo di implementazione del programma può essere monitorato e valutato al meglio proprio a livello locale.

Coinvolgendo l’intera comunità

Il programma coinvolge un vasto numero di stakeholder e componenti della comunità locale tra cui:

  • Studenti di scuole superiori e universitari
  • Imprenditori e imprenditori sociali
  • Autorità locali
  • Cittadini e organizzazioni
  • Banche e istituti finanziari
  • Camere di commercio e incubatori d’imprese

Con un approccio partecipativo

Il SBCP coinvolge gli attori locali:

  • nell’identificazione dei vari ostacoli che impediscono la nascita di un’ ecosistema facilitante
  • nella pianificazione degli interventi necessari a rimuovere tali ostacoli
  • nello sviluppo di una cultura d’impresa orientata al social business

Facendo rete a livello internazionale

Il SBCP sostiene e mira a collegare pratiche ed esperienze internazionali e locali, al fine di stimolare la creazione di reti e di identificare metodi più efficaci per affrontare i problemi sociali.
Social Business nati in territori diversi possono avere modelli di business simili, ma caratteristiche differenti, ed essere ideatori di pratiche innovative che possono incrementare efficienza ed efficacia. Ecco perché lo scambio internazionale, soprattutto tra Social Business Cities, è fortemente promosso.

Scopri le social business cities qui!