Social Business City

Riguardo al Social Business City Program

La crisi economica globale – e il suo prolungarsi – ha presentato una sfida ancora maggiore al nostro modo di affrontare i bisogni umani più basilari della società, indebolendo fortemente le condizioni sociali di larghe fasce di popolazione. Questa situazione è aggravata ulteriormente dalla diminuzione drastica della spesa pubblica nei sistemi di welfare e, di conseguenza, il Social Business e la Social Innovation sono visti come un’opportunità per affrontare le questioni sociali in presenza di risorse pubbliche limitate. Anche per questo il Social Business e l’Innovazione Sociale hanno ricevuto un’attenzione sempre crescente – sia a livello nazionale sia a livello internazionale – negli ultimi anni.

Inoltre, la rapida espansione e la popolarità del business sociale e dell’innovazione sociale sottintendono l’idea che la tradizionale struttura in auge è inefficiente. Il Social Business e la Social Innovation rappresentano alternative che affrontano le questioni sociali in un modo più efficiente ed efficace.

Social Business e Social Innovation sono generalmente iniziative bottom-up. Tuttavia i sistemi locali di solito incontrano una vasta gamma di ostacoli alla loro attuazione e sviluppo.

Questo è il motivo per cui lo Yunus Social Business Centre University of Florence e il laboratorio di ricerca ARCO (Action Research for CO-development)  hanno stilato il  Social Business City Program (SBCP). Il SBCP si basa sulle teorie più aggiornate sullo sviluppo locale, imprenditorialità sociale, l’innovazione sociale e la valutazione d’impatto, nonché sulla conoscenza pratica proveniente dalle attività di consulenza e dai progetti realizzati dallo Yunus Social Business Center University of Florence e dai suoi partners.

Obiettivo del Social Business City Program è quello di creare un eco-sistema facilitante per il Social Business e la Social innovation a livello locale rimuovendo gli ostacoli alla generazione, all’attuazione e allo sviluppo delle idee.

Al fine di raggiungere tale obiettivo, il SBCP adotta un approccio partecipativo coinvolgendo gli attori locali nell’individuazione degli ostacoli, nonché nella pianificazione degli interventi necessari per rimuoverli.

Il SBCP sostiene e mira a collegare pratiche ed esperienze internazionali e locali, al fine di stimolare la creazione di reti e di identificare metodi più efficaci per affrontare i problemi sociali.

Due città stanno già applicando il programma dello Yunus Social Business Centre University of Florence:

Pistoia (Italia)

Barcellona (Spagna)

Se desiderate avviare un Social Business City Program nella vostra città, si prega di contattare Enrico Testi, Direttore  enrico.testi@pin.unifi.it