Pistoia Social Business City

 

Pistoia è stata riconosciuta come Social Business City nel 2012. ll coinvolgimento di studenti, imprenditori, cittadini e pubblica amministrazione è stato fondamentale per diffondere la cultura del social business a livello locale. Un risultato che non sarebbe stato raggiunto senza la collaborazione e il sostegno costante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e della Fondazione Un Raggio di Luce.

Le attività del programma Social Business City sono state e sono tuttora sviluppate e implementate dallo Yunus Social Business Centre University of Florence. In questi anni, il modello d Pistoia è stato replicato anche all’estero in particolare a Barcellona, grazie al sostengo di partner locali e a Tandem Social, e a Tayouan (Taiwan) che è attualmente una Social Business City candidate.

Dal 2012, una larga parte del territorio pistoiese è stata coinvolta nelle attività del programma PSBC. Nei primi anni, sono state realizzate due edizioni del Social Business Day, una giornata che aveva lo scopo di sensibilizzare tutti i cittadini al tema del social business e di approfondire l’imprenditoria e dell’innovazione sociale attraverso conferenze ed eventi.

Successivamente, per vere un’idea più chiara del Terzo Settore pistoiese e dell’evoluzione del social business al suo interno, sono state svolte due mappature consecutive. La prima ha coinvolto oltre 200 organizzazioni, mentre la seconda si è concentrata sulle 56 che si dichiaravano imprese sociali ai sensi della legge 155/2006.

Le altre attività sul territorio sono i percorsi di formazione e accompagnamento: Giovani & Social Business e Coltiva la tua impresa!

 

Giovani & Social Business 

Una strada innovativa per favorire la crescita degli attori del cambiamento

Il percorso Giovani & Social Business è pensato per avvicinare le studentesse e gli studenti delle scuole superiori del territorio pistoiese ai temi dell’imprenditoria sociale e del social business. Il percorso prevede una formazione teorica con lezioni frontali, incontri e approfondimenti e un concorso di idee di impresa sociale. I vincitori hanno poi la possibilità di compiere un viaggio per conoscere vere imprese sociali sia in Italia che all’estero.

In 8 anni, Giovani & Social Business è riuscito a coinvolgere circa 1500 ragazzi in più di 7 istituti.

Scopri di più

“Coltiva la tua impresa!”

Il bando che favorisce la nascita e la diffusione delle imprese sociali sul territorio

Nel 2017 è nato il percorso “Coltiva la tua Impresa!” con l’obiettivo di formare e sostenere imprenditori o aspiranti imprenditori nella concretizzazione della propria idea di impresa sociale. Il percorso è diviso tra momenti di formazione, tra lezioni frontali, esercitazioni e casi studi, e momenti di incontro con i professionisti. Al termine del percorso, i partecipanti sottopongono la propria idea ad una commissione di valutazione. La commissione di valutazione se lo ritiene opportuno può decidere di assegnare un contributo a fondo perduto per l’avvio dell’impresa.

Grazie alle capacità acquisite gli imprenditori o aspiranti imprenditori sociali potranno presentare la propria idea anche ad altri potenziali investitori.

Scopri di più

Scopri le imprese sociali

Scopri qui le due imprese sociali di successo emerse dall’edizione 2017/2018

Magnani Pescia

L’arte tradizionale della fabbricazione della carta

L’impresa sociale “Magnani Pescia” ha sede in una piccola città vicino a Pistoia e impiega 12 persone. La vision di questa impresa sociale unica è quella di preservare l’arte della fabbricazione della carta. La sua missione è quella di salvare questo patrimonio culturale producendo prodotti di carta esclusivi e di alta qualità, creando così un valore socio-economico.

Magnani CartaMagnani Carta

Il Cappellaio Matto

Learning though play

Imparare giocando

“Il Cappellaio Matto”,  è una cooperativa sociale “rosa” creata da tre donne con un suono
competenza nel campo dell’educazione dei bambini. “Il Cappellaio Matto” organizza laboratori e attività di gruppo per stimolare la creatività dei bambini. Fornisce un ambiente inclusivo per i bambini con bisogni speciali.

Better Social

La diversità è la nostra forza

Better Social è un’impresa sociale, il cui primo obiettivo non è il profitto, ma l’inserimento lavorativo di persone con disabilità. Better Social fa una scommessa: con un’adeguata formazione le persone con disabilità possono svolgere professioni digitali altamente qualificanti. Grazie alle nuove tecnologie ed ai nuovi metodi di lavoro e di collaborazione è possibile infrangere questa barriera culturale che tiene molte persone ai margini del mondo del lavoro.

Better SocialBetter Social

“"Grazie al programma di consulenza e formazione
siamo stati in grado di definire l'ambito della nostra impresa
e valutare gli elementi chiave del business,
come il piano aziendale e l'attività di comunicazione.
Inoltre, le opportunità di finanziamento ci hanno dato la
possibilità per coprire i costi di avvio ".”

Massimiliano BiniBusiness advisor, "Magnani Pescia" Social Enterprise
social business