Pistoia Social Business City

Pistoia Social Business City

Pistoia Social Business City è un programma organico di attività volte alla promozione dell’impresa sociale (Social Business) attivo nella provincia di Pistoia dal 2012. Il programma è realizzato da Yunus Social Business Centre University of Florence, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e Fondazione Un Raggio di Luce Onlus.

L’obiettivo generale del Programma è quello di predisporre un ambiente fertile per la nascita e il supporto del Social Business e della Social Innovation, attraverso un processo partecipativo fra gli attori locali, nazionali e internazionali.

Gli obiettivi specifici del Programma sono:
• Diffondere la cultura dell’imprenditoria sociale nel territorio della provincia di Pistoia;
• Favorire il cambiamento culturale nei cittadini del territorio (da beneficiari passivi dei servizi di welfare a risolutori attivi dei problemi);
• Creare un “sistema facilitante” per lo sviluppo dell’imprenditoria sociale coinvolgendo gli attori locali;
• Stimolare la nascita di nuove imprese sociali e sostenere quelle già esistenti.

Pistoia Social Business City si rivolge a imprenditori e aspiranti imprenditori, a studenti universitari e delle scuole superiori, ad amministratori, attori locali e a tutti i cittadini.

Pistoia Social Business City – Attività 2015

Continuano le attività del Programma anche nei primi mesi del 2015.

Risultati seconda edizione studio sulle imprese sociali pistoiesi: incontro di restituzione. Si è svolto lo scorso 13 luglio 2015, presso la sede di Camera di Commercio di Pistoia, l’incontro di restituzione della seconda edizione dello studio sulle imprese sociali di Pistoia realizzata – in collaborazione con Camera di Commercio – nell’anno 2014. All’incontro erano stati invitati tutti gli amministratori locali dei Comuni della provincia di Pistoia responsabili delle politiche sociali, i rappresentanti delle imprese sociali locali, i rappresentanti delle Associazioni di Categoria, nonché la delegazione Cesvot di Pistoia.

Progetto Formativo “Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento(Anno scolastico 2014/2015)
A conclusione degli incontri, come nelle precedenti edizioni, i gruppi di studenti hanno presentato i progetti di idee imprenditoriali da loro realizzati ad una Commissione che ha selezionato i 10 gruppi finalisti del Concorso. I gruppi finalisti poi sono stati invitati a realizzare i video per promuovere la loro idea di Social Business. A seguito di una fase di votazione online (che si è tenuta nelle prime due settimane del mese di maggio 2015) sono stati proclamati i tre gruppi vincitori. L’evento conclusivo e di premiazione dei gruppi vincitori si è svolta giovedì 21 maggio presso l’Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio, a Pistoia. Il primo gruppo classificato ha vinto un viaggio a Barcellona, città che dai primi mesi del 2015 sta portando avanti – come Pistoia – il programma Social Business City, alla scoperta delle più innovative imprese sociali della città, il secondo un soggiorno a Milano durante il quale gli studenti potranno visitare l’esposizione universale EXPO 2015; il terzo gruppo classificato un buono acquisto libri. Numero progetti presentati in concorso: 20. Numero progetti accettati: 20.

Tirocinio formativo “Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento”. Dal 15 al 30 giugno 2015, 5 studenti del Liceo Statale Forteguerri di Pistoia hanno svolto il proprio tirocinio formativo presso la sede di Pistoia dello Yunus Social Business Centre. Le attività in cui sono stati coinvolti hanno riguardato principalmente l’acquisizione di nozioni circa il Social Business e il Microcredito e di competenze riguardo gli strumenti per la progettazione di idee imprenditoriali e per l’analisi di un’attività economica. Gli studenti hanno avuto modo, inoltre, di effettuare una breve analisi dei bisogni del territorio, tramite la somministrazione di un questionario ad un campione di under 35 pistoiesi, da cui hanno realizzato un report finale. L’attività formativa ha previsto, infine, la visita a due imprese sociali del territorio della provincia di Pistoia.

_____________________________________________________________________________________________________

Pistoia Social Business City – Attività 2014

Progetto formativo “Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento(Anno scolastico 2013/2014). A conclusione degli incontri, come nella precedente edizione, i gruppi di studenti hanno presentato i progetti di idee imprenditoriali da loro realizzati ad una Commissione che ha selezionato i 10 finalisti del concorso. A seguito di una fase di votazione online sono stati proclamati i primi 3 gruppi vincitori. La premiazione dei gruppi di studenti vincitori si è tenuta sabato 17 maggio 2014 presso La Fabbrica delle Emozioni, locale di proprietà del Comune di Pistoia. Il primo gruppo classificato ha vinto un viaggio a Glasgow alla scoperta dei Social Business scozzesi, il secondo un viaggio formativo a Napoli per conoscere varie realtà non profit locali e il terzo gruppo classificato dei buoni acquisto di libri. Numero progetti presentati in concorso: 28. Numero progetti accettati: 27.

Progetto formativo “Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento” (Anno scolastico 2014/2015). Avvio della seconda edizione del progetto formativo. Istituti scolastici coinvolti: Liceo Scientifico “Coluccio Salutati” (Montecatini), Istituto Professionale “Luigi Einaudi” (Pistoia), Istituto Tecnico Commerciale “Filippo Pacini” (Pistoia), Istituto Tecnico Statale “Francesco Marchi” (Pescia), Liceo economico e sociale “Niccolò Forteguerri” (Pistoia). Numero classi coinvolte: 15; numero studenti coinvolti: circa 300.

Tirocinio formativo “Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento”. Dal 9 al 18 giugno 2014, 4 studenti del Liceo Statale Forteguerri di Pistoia hanno svolto il tirocinio formativo presso la sede di Pistoia dello Yunus Social Business Centre. Le attività si sono concentrate sull’acquisizione di nozioni circa il Social Business e il microcredito e di competenze riguardo gli strumenti per la progettazione di idee imprenditoriali e per l’analisi di un’attività economica. Gli studenti hanno, inoltre, avuto modo di effettuare una breve analisi dei bisogni del territorio, tramite la strutturazione e la somministrazione di un questionario a 70 under 30 pistoiesi, da cui hanno ricavato un report finale.

Workshop sul Social Business: seminari gratuiti introduttivi sul Social Business. Numero di workshop di primo livello organizzati: 2. Numero di partecipanti complessivi: 24. Il primo workshop si è tenuto presso la sede pistoiese dello Yunus Social Business Centre, mentre il secondo si è svolto presso i locali della Associazione Casa di Zela (Quarrata), sede del progetto Orto Sociale “La Querciola”. Imprenditori sociali ospitati per testimonianza: Rossano Ciottoli (Presidente cooperativa sociale “Gemma”), Stefania Corrocher (Titolare azienda agrituristica “Oasi Baugiano”).

Workshop di secondo livello: Seminario su “Avviamento alla creazione di impresa”. Serie di incontri di secondo livello dedicati all’approfondimento di una tematica specifica vicina al Social Business o all’imprenditoria in genere, tenuti da esperti del settore. Il primo incontro di questa tipologia organizzato ha avuto ad oggetto l’avviamento alla creazione d’impresa. Numero di workshop di secondo livello organizzati: 1. Numero di partecipanti complessivi: 11. Esperti coinvolti: Marcella Capponi (consulente per sevizio di sostegno alla creazione di impresa per varie associazioni di categoria).

Mappatura e analisi del terzo settore pistoiese. Il Centro ha promosso per il secondo anno consecutivo una mappatura e ricerca del terzo settore pistoiese, decidendo di concentrarsi sull’analisi di circa 60 organizzazioni operanti della provincia di Pistoia, tra cooperative sociali ed imprese sociali ex-d.lgs 155/2006.

Prontuario delle imprese e delle cooperative sociali pistoiesi. Realizzato sulla base dei dati raccolti durante la mappatura ed analisi del terzo settore pistoiese, il prontuario vuole essere una guida efficace ed immediata, al servizio dei cittadini, in cui poter trovare una serie di informazioni di base sulle organizzazioni prese in considerazione. Il documento, scaricabile dal sito dello Yunus Social Business Centre, sarà periodicamente aggiornato.

Incontro con amministratori locali della provincia di Pistoia. Si è svolto l’11 luglio 2014 presso la sede dello Yunus Social Business Centre al fine di presentare le attività e le finalità del Programma PSBC e i risultati della prima edizione della mappatura ed analisi del terzo settore pistoiese. All’incontro hanno preso parte anche alcuni rappresentanti di associazioni di categoria, quali Confcooperative e Legacoop, nonché la delegazione Cesvot di Pistoia.

Evento Pistoia Social Business Day 2014. Si è svolta il 21 settembre 2014 la seconda edizione del Pistoia Social Business Day, l’evento sulle tematiche dell’imprenditoria sociale, del terzo settore e dell’innovazione. Come nella prima edizione, l’iniziativa si è svolta a Pistoia presso i locali de La Cattedrale, area espositiva ex-Breda, ed ha previsto sia una parte espositiva per le organizzazioni del terzo settore, sia una parte di approfondimento con conferenza plenaria mattutina e seminari tematici pomeridiani. Organizzazioni partecipanti: 23. Numero workshop pomeridiani: 9. Numero partecipanti ai workshop: circa 180. Numero laboratori: 6, di cui 2 dedicati all’animazione dei bambini presenti all’evento.

Rete sul territorio con gli attori locali. Numerosi sono stati, anche nel 2014, gli incontri volti a consolidare i rapporti con gli attori istituzionali, economici e sociali del territorio. Tra questi, lo Yunus Social Business Centre ha preso parte, in qualità di garante morale, al progetto Orto Sociale “Querciola” e come partner del progetto “Riciclando s’impara”, un percorso formativo esperienziale rivolto a uomini e donne in situazione di vulnerabilità e marginalità sociale.

_____________________________________________________________________________________________________

Pistoia Social Business City – Attività 2013

Giovani e Social Business: diventare attori attivi del cambiamento (Anno scolastico 2012/2013). A conclusione degli incontri, i gruppi hanno presentato i progetti di impresa sociale da loro realizzati ad una Commissione che ha nominato i 10 finalisti del concorso. A seguito di una fase di votazione online sono stati proclamati i primi 3 gruppi vincitori. La premiazione dei gruppi di studenti vincitori si è tenuta sabato 11 maggio 2013 presso l’Auditorium Provinciale di Pistoia. Il primo premio è stato un viaggio formativo di una settimana in Bangladesh per conoscere il Prof. Yunus. Il secondo e terzo premio sono stati dei buoni acquisto di libri. Numero progetti presentati in concorso: 33; numero progetti accettati: 29.

Giovani e Social Business: diventare attori del cambiamento (Anno scolastico 2013/2014). Istituti scolastici coinvolti: Liceo Scientifico “Coluccio Salutati” (Montecatini), Istituto Professionale Luigi Einaudi (Pistoia), Istituto Tecnico Commerciale Filippo Pacini (Pistoia), Istituto Tecnico Aldo Capitini (Agliana), Istituto Onnicomprensivo (San Marcello Pistoiese). Numero classi coinvolte: 13; numero studenti coinvolti: 248.

Progetto Reinventare la nostra economia. In collaborazione con ViBanca e con la partecipazione di 34 studenti tedeschi della Hochschule Osnabrück (Germania) – Università delle Scienze applicate (WiSo). Percorso formativo di più incontri divisi tra una fase teorica ed una progettuale, rivolto agli studenti universitari e mirato alla diffusione della conoscenza delle tematiche del Social Business.

Mappatura e analisi del terzo settore. Raccolta dati tramite questionario nella Provincia di Pistoia per un totale di 444 organizzazioni coinvolte, tra Imprese Sociali, Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale. Analisi dei dati e redazione del report.

Evento Pistoia Social Business Day 2013. Si è svolto il 5 ottobre 2013 presso i locali della Cattedrale, ex area Breda, a Pistoia, l’evento volto a catalizzare l’attenzione dei cittadini e professionisti verso le tematiche del social business. L’evento ha previsto sia una parte espositiva per le organizzazioni del terzo settore, sia una parte accademica. Organizzazioni partecipanti: 25.Numero workshop organizzati: 9. Numero partecipanti ai workshop: circa 200.

Rete sul territorio con gli attori locali. Numerosi incontri con attori istituzionali ed economici del territorio e analisi idee di business e consulenza per neo imprenditori sociali.

Incontro con Amministratori locali della Provincia di Pistoia. Si è svolto il 26 novembre 2013 al fine di presentare le attività e le finalità del PSBC e raccogliere riscontri da parte degli amministratori locali coinvolti.


Pistoia Social Business City – Attività 2012

Apertura ufficio. Apertura a febbraio 2012 della sede operativa del Programma Pistoia Social Business City in via Abbi Pazienza 1 a Pistoia, in pieno centro storico.

Cerimonia d’inaugurazione. L’11 luglio 2012 viene inaugurato, presso lo spazio espositivo la Cattedrale, area ex-Breda, a Pistoia, il Programma Pistoia Social Business City, alla presenza del premio Nobel Muhammad Yunus e del sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli, al quale è stata anche conferita la targa “Pistoia Social Business City”. I partecipanti totali sono stati circa 400.

Giovani e Social Business: diventare attori attivi del cambiamento (anno scolastico 2012/13). Progetto rivolto a studenti delle classi III, IV e V delle scuole superiori della Provincia di Pistoia e finalizzato alla diffusione della conoscenza dell’impresa sociale. 6 istituti scolastici coinvolti: Liceo economico e sociale “Niccolò Forteguerri” (Pistoia), Istituto Commerciale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e Sociali “Luigi Einaudi” (Pistoia), Istituto Tecnico Commerciale Sperimentale “Filippo Pacini” (Pistoia), Istituto Comprensivo (S. Marcello Pistoiese), Liceo Statale “Carlo Lorenzini” (Pescia), Liceo Scientifico “Coluccio Salutati” (Montecatini). Numero classi coinvolte: 15; numero studenti coinvolti: 261.

Workshop sul Social Business: seminari introduttivi sul social business. Serie di incontri rivolti agli studenti universitari e mirati alla diffusione della conoscenza del Social business. Numero workshop di primo livello organizzati: 4. Numero partecipanti complessivi: 60. Imprenditori sociali ospitati per testimonianza: Sauro Gori (Presidente Cooperativa Sociale “In cammino”); Francesco Alibrandi (Titolare “Falegnameria Fagioli”); Andrea Mati (Presidente Cooperativa Sociale “Giardineria italiana”); Silvia Andreini (Presidente Cooperativa Sociale “Gulliver”).

Mappatura e analisi del Terzo Settore pistoiese. Disegno della ricerca e progettazione del questionario da somministrare agli enti no profit della provincia di Pistoia.

Rete sul territorio con gli attori locali. Prima fase di sviluppo della rete nel territorio, con l’obiettivo di favorire la conoscenza e promuovere l’integrazione del Social Business e del PSBC verso gli attori locali. Sono state strette relazioni con enti pubblici locali, associazioni di categoria, imprese, organizzazioni no profit e altri soggetti del territorio.