Polo Universitario UNISER (aula Michelucci) dalle 14.30 alle 16.15

L’incontro sarà un’occasione per approfondire il tema della filiera corta, della sostenibilità economica e ambientale della produzione agro-alimentare e della valorizzazione della terra e dei prodotti locali.

Modera: Marco Bellucci (Yunus Social Business Centre University of Florence)

Relatori:

[box type=”shadow”]5050vincenzoVincenzo Tropiano, lucano, nato nel 1972, laureato in Scienze Agrarie, è in Coldiretti dal 1998. Ha ricoperto vari incarichi nella Confederazione Nazionale a Roma ed in Basilicata. Nel 2008 è nominato vice direttore di Coldiretti Salerno, e nel 2011 vicedirettore della Federazione Regionale di Coldiretti Basilicata. Direttore di Coldiretti Pistoia dall’ottobre 2012.

[/box] [box type=”shadow”]corrocherStefania Corrocher, titolare dell’Oasi Agrituristica di Baugiano, “Il parco rurale per bambini”. Baugiano è il richiamo alla terra, alle tradizioni che la lega indissolubilmente alla natura. L’azienda rappresenta un’occasione di inserimento socio-terapeutico e formazione al rispetto della natura, attraverso didattiche che appassionino al mondo circostante, al gusto, alla tipicità e stagionalità, al biologico, per tutelare la biodiversità.[/box] [box type=”shadow”]Foto Stefano CraveroStefano Cravero, fondatore e amm. delegato di Tacatì. Ha 34 anni ed ha lavorato per molti di questi all’estero presso fondi di investimento. Quindi ha cambiato vita, si è trasferito in Bangladesh ed è stato consulente presso il think tank del Premio Nobel per la Pace Prof. Mohammad Yunus. Tacatì è un sito web dove puoi fare la spesa online e acquistare direttamente dalle botteghe della tua città le migliori selezioni di prodotti locali.[/box] [box type=”shadow”]martina GiachiniMartina Giachini, coordinatrice del GasFelice di Pistoia. Il gruppo è formato da una sessantina di famiglie che possono acquistare prodotti alimentari e articoli per la casa di 22 produttori stabili selezionati. Il GAS si impegna inoltre ad una costante ricerca di prodotti biologici, promuove il ritorno ai sapori genuini e legati alle stagioni e al territorio. Il GAS ha attualmente sede presso la parrocchia di Gello. [/box] [box type=”shadow”]leoLeonardo Borsacchi, PhD in Scienze Merceologiche presso l’Università di Bari, nel 2013 ha insegnato “Food Quality and Culture in Italy” alla University of New Haven – Tuscany Campus. Nel 2012 è stato direttore del corso di alta formazione per “Tecnico di laboratorio per il controllo e la sicurezza degli alimenti” presso il PIN di Prato. La sua ricerca si focalizza su argomenti legati alle certificazioni di processo e di prodotto, in particolare in relazione alla filiera alimentare e a quella tessile; ai sistemi internazionali per la gestione di igiene, sicurezza e responsabilità sociale di impresa. [/box]

PARTECIPA AL SEMINARIO