21 settembre 2014 dalle 14.30 alle 16.30.
La partecipazione è gratuita. E’ necessario iscriversi a questo link.
Il 21 settembre per la registrazione recarsi presso lo stand dello Yunus Social Business Centre presso lo spazio espositivo in Cattedrale (via Pertini, Pistoia).

“Se avessi io un miliardo, glieli darei io a lei cento milioni!”, urlava Benigni al Direttore Diotaiuti in una nota scena del film “Tu mi turbi”, polemizzando sulle esose richieste di garanzie avanzate dalla banca. Dare valore alla fiducia, alle persone, ai progetti e dare accesso al credito a persone che normalmente ne sarebbero escluse perché prive dei consueti collaterali finanziari è, invece, il concetto fondante del microcredito, di cui Muhammad Yunus, premio Nobel per la Pace e fondatore dello Yunus Centre, è considerato uno degli ideatori. Discutiamo di modalità, operatori e beneficiari del microcredito assistenziale (verso persone in difficoltà) e imprenditoriale (per progetti di impresa sociale) con esponenti di Microcredito per l’Italia, Microcredito Pistoiese e PerMicro.

Moderatore: Cristian Bevacqua (Microcredito per l’Italia/Fondazione Un Raggio di Luce Onlus). Lavora dal 2011 come responsabile microfinanza presso la Fondazione Un Raggio di Luce Onlus di Pistoia. Precedentemente ha lavorato per la Cooperazione italiana, per l’ONG Oxfam Italia e per Microfinanza Rating in diversi paesi dell’Africa. E’ specializzato in microfinanza conseguendo due master post-lauream.

Relatore:

[box type=”shadow”]foto Francesca Di GiuseppeFrancesca Di Giuseppe 33 anni, dopo la laurea in economia bancaria a Siena, è approdata in Argentina dove ha lavorato in progetti di economia sociale sul recupero e la riconversione in forma cooperativa di imprese locali in difficoltà. E’ qui che ha conosciuto il microcredito e la microfinanza. E’ tornata per chiarirsi un dubbio: questi nuovi modi di fare economia e finanza possono funzionare anche in Italia? Dal 2009 lavora a PerMicro come responsabile della filiale di Firenze e si occupa dell’erogazione di microcredito ad aspiranti imprenditori, imprenditori navigati e famiglie con progetti professionali e di vita che aspettano solo l’occasione per realizzarsi. Dopo aver finanziato più di 150 imprese tra artigiani, commercianti, ristoratori e chi più ne ha, più ne metta, si è forse avvicinata un po’ di più alla risposta.[/box] [box type=”shadow”]ErcoliniLina Ercolini dopo una laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze, è stata per 26 anni docente di ruolo di Economia Aziendale presso Istitituti Superiori del Ministero della Pubblica Istruzione. Dal 2008 è collaboratrice per il settore microcredito della Fondazione Un Raggio di Luce Onlus con cui ha portano avanti diversi progetti di formazione nelle scuole superiori sul tema della microfinanza e della cooperazione. È operatrice nonché guida e punto di riferimento nel Sistema Provinciale di Microcredito Pistoiese per il finanziamento alle micro-imprese (www.microcredito-pistoia.org). Formatrice certificata, esperta in discipline commerciali ed aziendali…e ultimo ma non meno importante, moglie, mamma e a breve nonna per la seconda volta.[/box] [box type=”shadow”]Marianna Calabrò Laureata in Scienze politiche con una specializzazione in Istituzioni economiche Internazionali, si è occupata di cooperazione allo sviluppo, microfinanza a livello italiano e internazionale. Si interessa di politiche internazionali e di cooperazione, con particolare attenzione all’inclusione finanziaria e all’economia rurale, disciplina dove si sta specializzando con un Master presso l’Università di Londra, Soas College. E’ stata dal 2010 al 2012 responsabile del progetto di cooperazione internazionale ad Haiti per Caritas Italiana. Da settembre 2012 è in Microcredito per l’Italia, di cui è attualmente direttrice.[/box]

Torna al programma