Progettare un Social Business

Giovedì 31 maggio, a Pistoia, laboratorio gratuito per imparare a progettare un social business

Una copisteria che mette a valore la carta riciclata ricavata dalla raccolta differenziata all’Università: un modo per offrire un servizio molto richiesto (quello della stampa) migliorando gli ambienti di vita universitari (grazie ad un potenziamento delle modalità di recupero e riutilizzo della carta).

E’ questa una delle idee di social business presentate e discusse durante l’ultimo workshop organizzato dallo YSBCUF nell’ambito del programma triennale ‘Pistoia Social Business City‘ e che si è tenuto lo scorso 18 maggio.
L’incontro, a cui hanno preso parte venti persone fra studenti universitari e non , rientra in un ciclo di appuntamenti formativi pensati per stimolare la nascita di nuovi business sociali sul territorio di Pistoia.

Dopo un’introduzione sugli aspetti e i tratti formali che caratterizzano questa tipologia di imprese, i partecipanti al workshop sono stati coinvolti in un lavoro di gruppo che li ha visti progettare in prima persona degli esempi di business. In particolare, il lavoro si è focalizzato su servizi e soluzioni per l’ambiente, per le famiglie mono-parentali e per gli anziani, le cui esigenze spesso necessitano di risposte ad hoc, mirate eppure accessibili.

Ad animare lo scambio e il confronto è stata anche la testimonianza diretta di un imprenditore sociale del territorio, Sauro Gori, presidente della cooperativa “In Cammino” che opera per l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati insegnando loro un mestiere e accompagnandoli in un percorso di crescita.

Il prossimo workshop introduttivo sul social business, per imparare a passare dall’idea alla pratica, si terrà giovedì 31 maggio, a Pistoia, nei nuovi spazi del Centro. L’incontro si svolgerà nell’arco dell’intera giornata e sarà a numero chiuso (sono disponibili venti posti, di cui quindici per studenti universitari).

Per prenotarsi è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo pistoia@sbflorence.org entro il 28 maggio, specificando nome, cognome, età e corso di laurea (nel caso di studenti).

Qui, il programma della giornata.

Coloro che hanno già un’idea di Social Business e vorrebbero approfondirla durante il laboratorio, possono inviarla al Centro compilando l’apposito modulo scaricabile qui.