i vincitori di giovani e social business in vaiggio a parigi a conoscere le realtà dell'impresa sociale pistoia yunus

In viaggio con i vincitori di Giovani e Social Business 2019

By | News

I vincitori di Giovani e Social Business sono in viaggio a Parigi! Matteo e Cristiano, ideatori dell’impresa la Torrefazione Il Chicco, accompagnano i ricercatori dell o Yunus Social Business Centre – Università di Firenze alla scoperta delle imprese sociali della città. Il viaggio di 5 giorni li porterà a conoscere i fondatori di diverse realtà parigine in 6 stimolanti incontri con:

MicroDON,  una start-up che propone soluzioni innovative per facilitare l’impegno solidale. I loro strumenti di mobilitazione aiutano a unire l’azienda e gli stakeholder (clienti, dipendenti) per rendere dell’impegno solidale un vero motore delle prestazioninell’azienda.

Lulu dans ma rue, una start-up nata per rimettere al centro delle priorità l’umanità attraverso la collaboraione quotidiana. Lulu dans ma rue riunisce dunque gli abitanti del quartiere disposti a mettersi a servizio degli altri per svolgere piccoli lavori o farsi carico di piccoli impegni al posto di altri.

Les Canaux ovvero la Casa delle Economie Innovative e Solidali di Parigi. Les Canaux ospita al suo interno varie realtà come ad esempio lo Yunus Centre parigino e organizza numerosi eventi e programmi di formazione per tutti coloro che vogliono investire in un mondo più sostenibile e solidale.

Social Bar un laboratorio e bar solidale nato per far sì che le persone avessero voglia di incontrarsi, parlarsi, lavorare insieme. I benefici ottenuti dall’attività di Social Bar sono distribuiti ad altre associazioni che credono nel valore della solidarietà.

Action Tank & Social Business, un’impresa che crede nell’economia sociale come strumento innovativo e sostenibile per ridurre la povertà.

Danone Communities, è un impact investment fund che supporta aziende sostenibile e a forte impatto sociale. La loro missione è di investire nello sviluppo di imprese locali con un modello di business sostenibile finalizzati alla riduzione della povertà e della malnutrizione.

Coopérative La Louve, un supermercato cooperativo basato sul modello della Food Coop di Park Slope a New York City che permette ai propri membri di comprare prodotti di qualità, biologici e non, a prezzi ridotti. Il progetto pone al centro la condivisione e la cooperazione tra i propri membri che donano tre ore del proprio tempo libero ogni mese al al buon funzionamento del progetto.

social business parigi viaggio giovani e social business pistoia
social bar parigi incontri giovani e social business yunu centre pistoia

Ogni anno dal 2012, a Pistoia si svolge il progetto Giovani e Social Business, il programma di Alternanza Scuola-Lavoro che porta l’impresa sociale tra i più giovani grazie al sosteno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e la Fondazione un Raggio di Luce Onlus.

Per l’anno scolastico 2018/2019, sono state coinvolte 8 classi di 3 istituti del territorio pistoiese: Istituto Tecnico-Statale Marchi-Forti, IPSSCS Luigi Einaudi, Istituto ITCS Pacini. Gli studenti hanno seguito un percorso di simulazione di impresa sociale attraverso lezioni frontali e laboratoriali che li ha portati a sviluppare una loro idea di social  business che ponesse particolare attenzione alla sostenibilità economica e finanziaria e all’impatto sociale.

Gli studenti sono accompagnati verso il concorso di idee finale da un servizio di consulenza che li aiuta nell’elaborazione dell’idea di business, a sviluppare capacità imprenditoriali, di team work e di progettazione utili nel mondo del lavoro. I tre progetti migliori, selezionati tra 10 finalisti, ricevono un premio. I primi classificati sono andati a Parigi, i secondi classificati viaggeranno verso Napoli per scoprire le imprese sociali della città mentre i terzi riceveranno un buono da 100€ ognuno da destinare all’acquisto di libri.

Le 10 imprese finaliste del concorso Giovani e Social Business

By | Blog, News

Siamo lieti di annunciarvi i 10 gruppi finalisti del concorso associato al programma Giovani e Social Business, il progetto di formazione e simulazione d’impresa che ha coinvolto 9 classi degli istituti Einaudi (Pistoia), Pacini (Pistoia), Marchi Forti (Pescia).

I progetti sono stati selezionati da una giuria composta da Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia, Fondazione un Raggio di Luce Onlus e dal team dello Yunus Social Business Centre University of Florence.

I criteri sui quali si sono basate le votazioni sono stati: innovatività dell’idea, sostenibilità economica, impatto sociale e qualità dei materiali presentati.

I progetti incompleti, ovvero quelli a cui mancava un file (se business plan o file excel) o due o più file, non sono stati ammessi alla valutazione.

Qui di seguito i nomi delle 10 imprese finaliste in ordine casuale.

 

L’asino che parla
Start over
BF.C Sport
T.A.C.
Soprasotto sottosopra
La locanda del sorriso
Foodyscount
ETNIGHTS
Pure water
Torrefazione il chicco

 

Il video

Il video di presentazione dell’impresa verrà girato da un videomaker professionista tra il 22 aprile e il 3 maggio. I gruppi finalisti parteciperanno ad un incontro con il videomaker: ciascun gruppo può scegliere se effettuare l’incontro il 18  aprile dalle 16.00 alle 18.00 o e il 19 aprile dalle 16.00 alle 18.00, presso il co-working CoSo 35 in Via Dalmazia 35, Pistoia.

È sufficiente, ma necessario, che almeno un membro del gruppo sia presente. Si pregano i finalisti di inviare un e-mail a giovani.socialbusiness@arcolab.org entro martedì 16 con il giorno (18 aprile o 19 aprile) che il vostro gruppo ha scelto per l’incontro.

Si pregano i finalisti di controllare la casella di posta dalla quale ci hanno inviato i materiali per partecipare al concorso.

By | Blog, News

Che cos'è il social business? - Il workshop sull'impresa sociale

workshop impresa sociale

Hai un’idea di impresa sociale e vorresti realizzarla? Sei semplicemente interessato all’argomento e vuoi saperne di più?  “Che cos’è il social business?”, il workshop sull’impresa sociale sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia e Fondazione Un Raggio di Luce Onlus, risponde a tutte queste esigenze.

L’alternarsi di momenti di spiegazione frontale con attività laboratoriali lo rende un appuntamento imperdibile per chi desidera approfondire il tema dell’impresa sociale e iniziare ad acquisire i primi elementi di social business design.

Per chi ha un’idea di impresa sociale e vuole trasformarla in realtà, questa sarà l’occasione per iniziare a muovere i primi passi nella giusta direzione! Presenteremo infatti il programma del percorso di accompagnamento e i termini del “Bando per la nascita e lo sviluppo di imprese sociali” che verrà pubblicato su www.sbflorence.org il 1 Marzo 2019.

L’evento si terrà dalle 14.00 alle 18.00 presso Uniser, in Via Pertini 358 (PT).

Per prenotarsi al workshop scrivere a info@sbflorence.org oppure compilare il form al link https://goo.gl/rRCrf8ù

Vi aspettiamo!

Alternanza scuola lavoro con l’impresa sociale!

By | News

Il social business conquista i più giovani!

Prosegue con una nuovissima edizione Giovani e Social Business, il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che porta l’impresa sociale tra i più giovani. Per l’anno scolastico 2018/2019, 8 le classi di 3 istituti del territorio pistoiese – Istituto Tecnico-Statale Marchi-Forti, IPSSCS Luigi Einaudi, Istituto ITCS Pacini – coinvolte nel percorso di simulazione di impresa sociale Giovani e Social Business.

Lezioni frontali e laboratoriali preparano i ragazzi e le ragazze a sviluppare la loro idea di impresa sociale, con particolare attenzione alla sostenibilità economica e finanziaria e all’impatto sociale. Un servizio di consulenza e accompagnamento supporta gli studenti nell’elaborazione di un’idea di business da presentare a un concorso di idee finale. Tre i premi per le tre idee migliori.

Portare l’impresa sociale nelle scuole? Ecco come lo facciamo.

Il programma, già diffuso e apprezzato nel territorio pistoiese dal 2012, è stato ridisegnato e integrato con nuovi materiali formativi e nuovi temi per l’edizione 2018/2019.

Ad un’introduzione alle caratteristiche dell’impresa sociale, infatti, segue un approfondimento sugli strumenti di business design, messi però al servizio di un’impresa il cui scopo è la risoluzione di un problema sociale o ambientale. La compilazione di un business plan aiuta in seguito i giovani aspiranti imprenditori sociali a dettagliare l’idea di business e a verificarne la sostenibilità economica. Creare un’impresa significa anche creare un marchio e un’identità, per questo non potevamo prescindere dall’includere anche elementi di branding e di comunicazione nella fase di design del social business.

Ed è proprio quando i giusti strumenti di progettazione supportano la voglia di cambiamento che prendono forma le grandi idee, anche, e soprattutto, tra i più giovani. La costruzione di un social business, aiutando gli studenti a sviluppare capacità imprenditoriali, di team work e di progettazione utili nel mondo del lavoro, si configura come un’attività che rientra nel percorso di Alternanza Scuola-Lavoro.

Anche voi sarete giudici al concorso finale

I finalisti del concorso saranno chiamati a girare un breve video pitch attraverso il quale vi presenteranno la loro idea di impresa sociale. Attraverso il vostro voto, sul nostro sito, potrete contribuire a determinare i vincitori del social business contest!

_____________

Se siete interessati a saperne di più scriveteci a info[at]sbflorence.org